Tutorial Snapseed Crea in pochi secondi foto fuori dal comune con il tuo iphone!

SNAPSEED è una fantastica applicazione, senza ombra di dubbio tra tutte quelle che ho provato la migliore nel suo genere,molto professionale e intuitiva.

L’app della famosa Niksoftware conosciuta per numerose plugin per photoshop e software come Color Efex Pro™,si è superata con questo software che è stato eletto App dell’anno ed era Gratis su app store fino a pochi giorni fa, un occasione irripetibile, da non perdere.

Ora vediamo un tutorial veloce veloce per capire come intervenire su uno scatto fatto dal vostro dispositivo e che apparentemente lascia a desiderare. Per prima cosa apriamo Snapseed e in alto a sinistra usiamo il tasto “apri” e selezioniamo importa dalla libreria.

Sconsiglio di utilizzare il primo tool che regola automaticamente l’immagine.

Il primo intervento sulla foto è quella di aggiungere punti di controllo e lavorare direttamente sui punti più interessanti per evidenziare colori,contrasto e luminosita andate quindi su SELECTIVE ADJUST.

Questo tool ci permette di creare con 2 dita una circonferenza sfumata del raggio d’azione del nostro punto di controllo. facendo slide in alto o in basso si seleziona su quale valore intervenire Luminosità/Contrasto/Saturazione.

Il secondo passo da fare è TUNE  IMAGE, che ci offre 5 altri valori generali da modificare, luminosita,contrasto,atmosfera,saturazione e bilanciamento del bianco.

aggiustate la luminostià generale senza esagerare e date maggiore contrasto alla foto per risaltare i neri, saturate un po’ senza esagerare e regolate il bianco come più vi piace.

se occorre ci sono i tool STRAIGHTEN e CROP che rispettivamente intervengono su raddrizzamento e ritaglio della foto.

Passate ora a DETAILS che vi consente di aumentare la nitidezza e di accentuare la struttura della foto dandogli cosi un effetto finto HDR che è tanto in voga su Instagram.

Usate con cautela questi strumenti poichè rovinano drasticamente la qualità della foto, consiglio di utilizzare la lente per controllare fino a che punto potete spingerti.

Nel mio caso sono già soddisfatto cosi, e ritengo la foto sistemata, se invece volete divertirvi potete aggiungere anche filtri DRAMA e GRUNGE, inserire cornici e altri effetti molto utili.

Degno di nota è il tool CENTER FOCUS che permette di sfocare il background se state lavorando su una foto di un soggetto, si puo vignettare oscurando gli angoli o schiarendoli.

Anche lo strumento del TILT SHIFT è molto gradevole è ben regolabile, ma in questo caso volevo mantenere tutta la foto nitida.

Abbiamo finito, come premesso ci abbiamo messo pochi minuti,ora potete condividere la vostra foto e fare invidia a tutti gli amici.

Se il Tutorial vi è piaciuto,nella sua estrema semplicità, lasciate un commento così mi invogliate a farne degli altri…;-)

Lascia un commento

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: